Terrorismo, definizione tratta da Gnosis

> Terrorismo, definizione tratta da Gnosis

Per atto di terrorismo si intende un’azione violenta, politicamente motivata, volta a colpire obiettivi di valore simbolico e destinata anche ad intimidire un “uditorio bersaglio” riconducibile, socialmente o politicamente, all’obiettivo primario. L’atto di terrorismo, a differenza di quello di “violenza politica” (ascrivibile ad individui o gruppi che tendono ad agire a “viso aperto”) e di quelli di “guerriglia” (attuati con strumenti e logiche paramilitari) viene di solito compiuto da individui o gruppi operanti in clandestinità o sotto copertura o comunque in condizioni di mimetismo all’interno delle società colpite.

«Gnosis on line», 3/2006.

Comments are closed