Riconoscimenti istituzionali

13 Luglio 1981

Il Capo dello Stato Sandro Pertini consegna a Bologna la medaglia d’oro al valore civile per la prova di “democratica fermezza e civile coraggio” data dalla città in occasione “del criminale attentato terroristico” del 2 agosto 1980.

medaglia oro valor civile fronteMedaglia d’oro al valore civile alla città di Bologna  (motivazione)

A seguito del criminale attentato terroristico che sconvolse duramente la città, l’intera popolazione, pur emotivamente coinvolta, dava eccezionale prova di democratica fermezza e di civile coraggio. In una gara spontanea di solidarietà collaborava attivamente con gli organi dello Stato, prodigandosi con esemplare slancio nelle operazioni di soccorso. Contribuiva così per la tempestività e l’efficienza a salvare dalla morte numerose vite umane, suscitando il plauso e l’incondizionata ammirazione della nazione tutta.

26 ottobre 1996

Nella Cappella Farnese di Palazzo d’Accursio, il Sindaco di bologna Walter Vitali consegna alla signora Lidia Piccolini, vedova Secci, il primo Accursio d’Oro, conferito alla memoria di Torquato Secci per l’impegno civile e morale con cui il fondatore e primo presidente dell’Associazione tra i parenti delle vittime della strage alla stazione di bologna ha onorato la città.

premiosecci

 

Comments are closed