Canzoni

Il giorno che il cielo cadde su Bologna
Modena City Ramblers

Per tutti quei sorrisi
Marmaja 

Per Sergio (Secci)
Lucila Galeazzi 

Un giorno qualunque
Luca Taddia

Bologna.
Francesco Guccini –

Tutto Taceva

Quel sangue è pure il mio

Sensibile
Offlaga Disco Pax

10. 25 (2 agosto 1980) 
Jack Anselmi

2 agosto ’80
LeFragole

Non ho scordato
Khorakhanè

Bologna, 10.25
Paolo Fiorucci

10:25 
Mulini a Vento

Linea 30
Lo Stato Sociale

Se ti tagliassero a pezzetti
Fabrizio De Andrè (Secondo quanto dichiarato da Bubola, la canzone contiene un’allusione alla strage di Bologna del 1980: “T’ho incrociata alla stazione / che inseguivi il tuo profumo / presa in trappola da un tailleur grigio fumo / i giornali in una mano e nell’altra il tuo destino / camminavi fianco a fianco al tuo assassino”).

Balla balla ballerino
Lucio Dalla (Il cantante bolognese, sembrerebbe, dedica questa canzone proprio alla Strage).

I commenti sono chiusi