Responsabilità accertate

Condannati all’ergastolo in quanto mandanti della strage:

  • Giuseppe “Pippo” Calò (boss di Cosa Nostra operante a Roma in quegli anni).
  • Guido Cercola (braccio destro di Calò; suicidatosi in carcere il 5/1/2015).

Condannati per strage:

  • Friedrich Schaudinn (artificiere della strage, condannato a 22 anni; cittadino tedesco nato a Zagabria, fuggì in Germania e non fu mai estradato).
  • Franco Di Agostino (membro del clan romano di Calò; condannato a 24 anni).

Condannati per detenzione di armi ed esplosivi:

  • Giuseppe Misso (malavitoso napoletano di estrema destra).
  • Alfonso Galeota e Giulio Pirozzi (membri del clan Misso).
  • Massimo Abbatangelo (parlamentare del Msi).

 

Comments are closed