MURALES

In occasione del 40 anniversario della strage alla stazione di Bologna l’Associazione due agosto, in collaborazione con l’associazione Serendippo e con l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, propone un progetto di Street art.

LaStreet art, o arte pubblica, è un complesso di pratiche ed esperienze di espressione e comunicazione artistico-visuali che intervengono nella dimensione stradale e pubblica dello spazio urbano, proprie della cultura popolare di massa, particolarmente indicate per fissare nello spazio urbano la memoria e la conoscenza di un evento con la strage di Bologna.

I murales sono sati realizzati nei comuni capoluoghi grazie alla collaborazione delle amministrazioni locali.

Tutte le opere

Bologna – ‘Le lacrime della giustizia’ di Collettivo FX

Bologna

Parma – ‘Don’t forget’ di Alessandro Canu

Parma

Reggio Emilia – “Il Giano bifronte” di PsikoPlanet 


Rimini – L’arcobaleno di Guerrilla Spam 

murales rimini

Modena – Il drappo di Zamoc 

Murales Modena

Ravenna – L’intelligenza artificiale di Dissenso Cognitivo

Ravenna

Cesena – ‘Italian omelette’ di Loris Dogana

Cesena

Ferrara – L’orologio di Alessio Bolognesi

Murale Ferrara

Bologna, alle Scuole Panzini un murale per ricordare il 2 agosto 1980

Modena in zona stazione per ricordare il 2 agosto 1980

Ravenna: alla stazione di Classe per ricordare le vittime della strage

Cesena il murale per ricordare le vittime della strage

A Ferrara un murale per ricordare le vittime della strage

I commenti sono chiusi.

  • I Luoghi della Memoria dal 1972 al 2002